Live Palco Digital: La Traviata de Verdi avec Emmonela Jaho et Francesco Demuro

Emonela Jaho interprète la Traviata de Verdi sur Palco Digital le 10 mai

Publicités

Ténor Michael Fabiano au Metropolitan Opera

The tenor is a tall, slim young man with the sort of brooding good looks you’d expect to see in one of the Corleone sons. His voice has a curious “arresting” quality, a sort of primal cry of pleasure and pain. He tempers this volcanic timbre, though, with elegant phrasing and sensitive dynamics. The opening phrases of his first aria, “Che gelida manina,” he sang in a honeyed mezza voce, almost shyly. Step by step, the voice blossomed with rich vibrato up to a long, electrifying high C.

Read more at http://observer.com/2014/12/winter-surprises-at-the-met-a-star-is-born-and-a-stunning-voice-returns/#ixzz3MJG2mC5y
Follow us: @newyorkobserver on Twitter | newyorkobserver on Facebook

Francesco Demuro « salva » la Traviata al Metropolitan di New York

Straordinario riconoscimento per il tenore di Porto Torres che ha impersonato Alfredo in sostituzione del collega malato al Metropolitan Opera House, il New York Times scrive: « Con la sua voce dolce e calda Demuro ha salvato la serata »image

Ancora l’Ansa racconta le « cose maravigliose » accadute al Metropolitan Opera House di New York, il più grande teatro dell’opera del mondo: « L’episodio, riportato da un comunicato dello stesso tenore, viene raccontato con dovizia di particolari dal New York Time: «Un sipario in ritardo e un nuovo eroe: Francesco Demurro (ancora una r di troppo) salva la Traviata al Met», recita il titolo dell’articolo del rinomato critico del New York Times, Anthony Tommasini. «Con la sua voce calda e dolce Demurro ha salvato la serata», scrive spiegando che il pubblico aveva aspettato 15 minuti prima che cominciasse la recita con l’annuncio che Stephen Costello, un giovane tenore americano, era malato e sarebbe stato sostituito da Demurro ».

Lanuuevasardegna